In questa pagina testi e immagini ti descrivono come creare un cliente in miogest.

Per la creazione della scheda di un cliente, una volta raggiunta la sezione “clienti” cliccando sul menù delle sezioni “nove quadratini” posizionato in alto alla tua sinistra di tutte le schermate di miogest, identifica il bottone “+ verde” sempre posizionato nella parte alta della pagina e fai un click sullo stesso. Scegli che tipo di dato inserire tra “persona fisica” o “azienda”. Fatta questa operazione ti verrà presentata la scheda di inserimento del cliente.

(Le immagini qui sotto prese di esempio sono riferibili all’inserimento di una persona fisica)

Se invece hai già creato una scheda e vuoi modificarla hai due possibilità per aprire la scheda in modalità modifica:


Da qualsiasi modalità visiva della tabella clienti (archivio / correlazioni / ultimi / prossimi / eliminati), cliccando sull’icona “tre righette orizzontali” presente a fianco a ogni richiesta puoi aprire il menù contestuale che ti consente di scegliere l’opzione modifica.


E’ possibile passare alla scheda in modalità modifica anche in visione di una scheda cliente. Ti basta cliccare l’icona “tre righette orizzontali” che trovi in alto alla tua destra all’interno della scheda cliente. Anche in questo caso selezionando puoi passare alla modalità modifica.

In entrambi casi (creazione o modifica), ti viene presentata la schermata qui sotto.

I primi dati da inserire relativi al tuo cliente, sono quelli che trovi nel paragrafo “principale”.

Agenti.
La specifica dell’agente o degli agenti immobiliari che hanno inserito il dato cliente all’interno di miogest.

Informazioni principali.

  • Tipologia - scelta della tipologia del cliente, ad esempio Cliente, Proprietario. Collaboratore, ecc.
  • Titolo - Sig., Sig.ra, Dott., Dott.ssa, Geom.
  • Cognome del cliente (campo obbligatorio).
  • Nome del cliente.
  • Ragione Sociale (se azienda).
  • Codice-se desideri assegnare ai tuoi clienti un codice di riconoscimento, che può esserti poi utile anche nella ricerca tramite filtri.
  • NickName-se desideri assegnare un NickName al cliente, che può esserti poi utile anche nella ricerca tramite filtri.
  • Professione del cliente.

Dati Fatturazione

  • Codice fiscale del cliente.
  • Partita iva del cliente.
  • REA
  • SDI
  • IBAN

Recapiti

  • Telefono 1, 2, 3 del cliente.
  • Email 1, 2 del cliente
  • Indirizzo PEC del cliente
  • Indirizzo dell’eventuale sito Internet del cliente.

Data di Nascita

  • Data di nascita del cliente
  • Luogo di nascita del cliente

Stato ed autorizzazioni.

  • Stato (campo obbligatorio) -scelto tra sospeso, attivo, verificato, anomalia.
  • Ufficio: se acquistato un sotto ufficio alla licenza principale di miogest, è possibile assegnare la scheda cliente all’ufficio stesso.
  • Privato-per decidere se il cliente è visibile a tutti i componenti del tuo team lavorativo (pubblico) oppure no (privato).

Privacy.

  • Privacy-in questo menu a tendina puoi specificare se il cliente ha autorizzato che tu possa detenere i suoi dati personali. Puoi specificare se ti ha autorizzato a mezzo telefono, firma modulo, verbale, ecc…
  • Invio Email-per specificare se il cliente vuole o meno ricevere messaggi tramite email (Si / No) o se il cliente ha ricevuto una tua email e ha deciso di disiscriversi apparirà automaticamente “No Unsubscribe”.
  • Invio Sms-per specificare se il cliente vuole o meno ricevere messaggi tramite sms (Si / No).

Media.

  • Media Prov.-specificare il canale pubblicitario dal quale proviene il cliente. Puoi creare e modificare i Media nell’omonima sezione descritta anche in questa guida.

Valutazione.
Questo menu a tendina ti consente di dare una valutazione al cliente che va da 1 a 5 stelle.

Inoltre puoi inserire l’indirizzo geografico dove il tuo cliente risiede. Per fare questo hai l’apposito paragrafo “indirizzo” con relativa mappa.



In fondo alla pagina della scheda di inserimento / modifica cliente trovi il paragrafo “informazioni personali”.

Foto.
A fianco ad ogni file trovi il menù contestuale “tre righette orizzontali” che ti consente di:

  • Modificare la foto tramite l’editor immagini.
  • Scaricare la foto modificata con l’editor immagini.
  • Scaricare l’immagine originale.
  • Ripristinare la versione originale della foto.
  • Eliminare definitivamente l’immagine (sia quella originale che quella modificata).

N.B. Quando vai a modificare un’immagine verrà comunque tenuta salvata la versione originale della stessa in modo da permetterti di recuperarla o ripristinarla in qualsiasi momento. Trattandosi di due versioni (quindi due differenti foto) ovviamente aumenta lo spazio dati occupato.


Documento di riconoscimento.
Puoi specificare i riferimenti di un documento di riferimento quale, per esempio, carta di identità, passaporto o patente.

Black list.


In fase di inserimento / modifica di una scheda, puoi abbinare il cliente alla blacklist, speciale lista che identifica clienti da attenzionare perchè cattivi pagatori o poco raccomandabili. Oltre a selezionare lo stato nell’apposito menù hai anche un campo testuale per inserire una motivazione.
Potrai poi facilmente filtrare questi clienti tramite l’apposito menu a tendina presente nel box filtri aggiuntivi.

Note private.
In questo campo puoi aggiungere delle note private relative al cliente.

Etichette.
Puoi abbinare le etichette che hai precedentemente creato nell’omonima sezione di miogest alla scheda cliente.

Il menù contestuale presente in alto alla destra nella scheda di inserimento / modifica cliente, consente di eseguire azioni principali sulla scheda del dato inserito, qui sotto il dettaglio:


  • salvare in qualsiasi momento la scheda cliente con icona “dischetto”
  • stampare con icona “stampante”
  • aprire il menù delle visualizzazioni con icona “tre righette orizzontali”
  • aprire il menù creazione con icona “tre puntini verticali”
  • aprire la guida in linea alla pagina dedicata alla spiegazione della scheda cliente con icona “punto interrogativo”
  • chiudere la scheda con icona “X rossa”

Nello specifico il menù delle visualizzazioni, ovvero l’icona “tre righette orizzontali”, consente di:

  • Scheda - apre la scheda cliente in modalità “visione”.
  • Foto e Documenti - per visionare foto e documenti caricati nell’anagrafica.
  • Log - Elenco di tutte le modifiche fatte alla scheda cliente dai tuoi utenti.
  • Storico Campi Valore - Elenco di tutte le ultime modifiche effettuate per ogni campo che compone la scheda, con specificato nome utente, data e ora e indirizzo ip di chi ha effettuato l’ultima modifica e come era precedentemente compilato il campo di riferimento.
  • Correlazioni - Cronistoria di appuntamenti, telefonate, note, ecc..
  • Gestione Allegati - Caricare fotografie e documenti.

Il menù creazione, ovvero l’icona “tre puntini verticali”, consente di:

  • creare un’annotazione per la scheda cliente (visibile a tutti gli utenti del gestionale).
  • creare un appuntamento con abbinata la scheda cliente.
  • abbinare un promemoria alla scheda cliente.
  • creare una richiesta con abbinata la scheda cliente.
  •  abbinare una telefonata alla scheda cliente.
  • creare un’annotazione per la scheda cliente visibile solo all’utente che l’ha creata (impostazione attivabile dalla scheda agente).
  •  inviare al cliente una scheda di un annuncio via email.
  • inviare al cliente un sms.
  •  inviare al cliente un messaggio tramite Whatsapp Web.
  • eliminare l’anagrafica del cliente.

In tutte le schede di inserimento / modifica / visualizzazione del singolo dato in miogest, cliccando sull’icona corrispondente alla sezione (in alto alla sinistra della schermata) compare il menù che trovi qui sotto e che specifica tutti i paragrafi che compongono la scheda.


Un click sul paragrafo di tuo interesse per raggiungere subito lo stesso, così da non dover scorrere manualmente con il mouse la pagina.

Gestione Allegati
Ad una scheda di un cliente inserito in miogest hai la possibilità di abbinare infiniti documenti, immagini e video.

Esistono due possibilità o per visionare gli stessi, la prima attraverso la tabella riassuntiva degli annunci, la seconda direttamente dalla scheda dell’immobile.

Dalla tabella clienti, cliccando sull’icona “tre righette orizzontali” relativa al menù contestuale del dato, aprendo lo stesso menù, è possibile selezionare la dicitura “gestione allegati” per eseguire il caricamento. Cliccando su “foto documenti” è possibile visionare e consultare i file precedentemente caricati.

Allo stesso modo, all’interno della scheda del cliente in versione modifica / inserimento”, è possibile eseguire l’operazione cliccando in alto a destra della schermata sull’icona “tre righette orizzontali” relativa al menù contestuale del cliente, aprendo lo stesso menù, è possibile selezionare la dicitura “gestione allegati” per eseguire il caricamento. Cliccando su “foto documenti” è possibile visionare e consultare i file precedentemente caricati.

Per caricare un file il processo è molto semplice: ti basta trascinare uno o più fotografie / documenti all’interno del rettangolo nel paragrafo “Aggiungi fotografie e documenti”, oppure cliccare all’interno dello stesso rettangolo e scegliere dalla finestra che ti si apre i file dal tuo computer.

Non è necessario ridimensionare le fotografie prima del caricamento in quanto miogest. E’ importante, però, che carichi le fotografie con almeno 1000 pixels di larghezza.

Il tempo di caricamento degli allegati dipende dalla velocità di connessione in upload della tua linea Internet.

Sempre automaticamente, miogest, riconosce il tipo di file che stai caricando (.png / .gif / .jpg per le fotografie - .pdf per i documenti) e li posiziona nei relativi paragrafi di anteprima.

Di default le fotografie sono in stato “pubblico” mentre i documenti in stato “riservato”.

Come detto i file caricati vengono automaticamente abbinati nei paragrafi (fotografie / documenti) di appartenenza e vengono divisi in singoli box. All’interno del box puoi:

  • Vedere l’anteprima dell’immagine / documento con le caratteristiche tecniche di ognuno.
  • Dare un ordine di visualizzazione.
  • Specificare se rendere il file “Privato (visibile al gruppo)” così da essere visto solo dalle agenzie facente parti del tuo stesso gruppo di lavoro o gruppo di condivisione, “Pubblico” a tutti o “Privato” a tutti.
  • Specificare la tipologia del file.
  • Rendere il file “attivo” o “sospeso”.
  • Aggiungere un’eventuale didascalia descrittiva.
  • Con l’icona x in alto a destra delle Foto e Documenti puoi Eliminare Tutto o solo i file Sospesi.

A fianco ad ogni file trovi il menù contestuale “tre righette orizzontali” che ti consente di:

  • Scaricare il file nell’esatta dimensione originale di caricamento. Utile se ti servono foto in alta definizione.
  • Ruotare l’immagine in senso orario.
  • Ruotare l’immagine in senso anti orario.
  • Eliminare definitivamente l’immagine.

Sempre in fase di inserimento allegati è possibile abbinare un video o virtual tour legati alla scheda cliente.
Il video deve essere depositato su siti web specializzati come www.youtube.com o www.vimeo.com.
Una volta creato un canale gratuito su uno di questi, uploadato il video, creati dei tag per indicizzarlo sui motori di ricerca, è possibile copiare il link del video e metterlo nell’apposito campo apribile cliccando sull’icona “+ grigio”.

Visione Allegati
Come già spiegato qualche riga più sopra, è possibile accedere alla visione degli allegati caricati sia dalla tabella riassuntiva della sezione clienti che da ogni singolo cliente.

La pagina di visione degli allegati mostra tutte le foto caricate in dimensione maggiorata e sfogliabile attraverso le frecce poste a fianco delle fotografie o attraverso le anteprime. Visualizza inoltre tutti i documenti .pdf anche in questo caso sfogliabili direttamente nella finestra di miogest. Questo ti consente di non dover eseguire il download del singolo file per aprirlo.